domenica 7 marzo 2010

Il mio diario di viaggio

Forse non vi avevo detto che la befana quest'anno mi ha portato una bellissima macchina da cucire. Ora, io non ho mai cucito nulla in vita mia, e non ho mai osato neanche avvicinarmi ad una macchina da cucire per paura di pungermi.
Un giorno però sono inciampata per caso in un post di Simona delle Scrapper della notte e mi sono innamorata del suo diario di viaggio.
Quindi la prima cosa che ho tentato di realizzare con la mia nuova macchina è il mio diario di viaggio.
Ecco qui il risultato:

























































Se volete provarci anche voi le istruzioni sono qui:
Diario di viaggio


Gio e Roberta di IOS sono tornata ad ispirarci con i loro temi della domenica.
Questo è il mio graffito:















Poteva venirmi meglio ma con le ATC sono un po' arrugginita, devo riprendere la mano.
Il fondo era un esperimento di image transfer non riuscito. Visto che sembrava un muro scrostato ho pensato che potesse essere un'ottima base per il mio graffito.


9 commenti:

ViolaMoni ha detto...

Ottima idea, l'ATC l'hai recuperata alla grande!!
bellissimo il diario di viaggio!io sono un'impedita con la macchina da cucire...almeno tu hai provato..e ti è pure uscito bene..cosa vuoi di più?:)
buonanotte!!

Roberta ha detto...

Che befana generosa! Il tuo diario è venuto benissimo!
L'atc è molto bello: mi piacciono tanto i colori che hai usato.

Pamela ha detto...

Che bello il tuo diario... è tenerissimo! Lo sfondo per l'ATC è perfetto, hai reso veramente l'idea del muro "vissuto"!!!

michellescrap ha detto...

Mi piace il tuo diario di viaggio ... di più dell'originale :-) E spero che serva per annotare le vacanze e non i viaggi di lavoro :-)
Non sono bravissima a cucire ... ma non sembri affatto una persona che aveva paura di pungersi ... anzi al contrario ... è davvero ben realizzata; sei una 'cucitrice' provetta :-)))
Per la cronaca ho appena spedito il link a mia sorella per chiederle se me ne cuce una :-)))))

Per l'ATC ... applauso per il riciclo ottimamente riuscito della tua ATC muro/trasfer image :-)))) Ho trovato delizioso il particolare della scritta 'you' che si intravede dal cuore ... proprio come quando i graffiti ricoprono disegni precedenti :-)

Gio ha detto...

A me sembra venuto benisssimo il tuo diario stoffoso!

E per le ATC, non sei affatto arrugginita! Sembra propro un pezzo di muro graffitato!

Fata Bislacca ha detto...

Il tuo primo lavoro con la macchina da cucire???? Bravissima!!!! Davvero, woww! Chissà come sarà il secondo! Ho idea che hai un "talento naturale", beata te! Un caro abbraccio, Cathy

Francy ha detto...

Bello il tuo diario di viaggio e se questo è il primo lavoro devo dire che sei proprio portata con la macchina da cucire. L'atc è molto molto carina.

Fata Bislacca ha detto...

Passo ad augurarti una buona settimana e ringraziarti per i tuoi commenti sempre così gentili!
Ti lascio una scia di profumo di mimosa e narcisi!
Cathy

Tani-Art ha detto...

ma è stupendo!!! come prima volta che usi una macchina per cucire, hai fatto proprio un buon lavoro!!!

ciao